Invisibile, magica Brenna Thummler




Esce oggi in libreria un graphic novel firmato da una giovane autrice statunitense, nuovo talento del fumetto americano, Brenna Thummler, qui al suo esordio come autrice completa dopo aver illustrato il graphic novel Anna dai capelli rossi di Mariah Marsden, pubblicato in Italia lo scorso anno. Invisibile (Sheets in originale), ha avuto già magnifiche recensioni. Tra i suoi più strenui sostenitori, da sempre, c’è Brian Selznick che ha speso parole importanti. Un altro endorsement d’eccezione è Lemony Snicket, rimasto catturato dalla bellezza anche visiva del libro.


In Invisibile seguiamo le vicende di Wendell, un fantasma che indossa un lenzuolo, e Marjorie, una giovane ragazza di 13 anni che gestisce una lavanderia a gettoni di famiglia. La mattina va a scuola, è una visionaria, ama scoprire cosa ci sia oltre la realtà ed è appassionata di fantasmi. Per il resto la sua routine quotidiana è caratterizzata da clienti spietati e insopportabili, in particolare Mr. Saubertuck. A renderla sopportabile sarà, invece, Wendell, il fantasma di un ragazzo che ha perso la vita troppo giovane e le cui giornate sono occupate dal pericoloso bisogno di cercare uno scopo nel mondo umano, a lui proibito.


Quando i loro mondi si scontrano, Marjorie deve affrontare disastri inspiegabili mentre Wendell trasforma la lavanderia nel suo parco dei divertimenti a mezzanotte, apparendo come un semplice lenzulo durante il giorno. Mentre Wendell tenta di crearsi una nuova vita ultraterrena, mette in difficoltà inconsapevolmente la vita che Marjorie sta lottando di mantenere.


Mi è piaciuto conoscere Marjorie e vederla muoversi nella sua quotidianità. Poi a 3/4 del percorso, è come se un interruttore di si fosse acceso e il ritmo accelera precipitosamente verso un finale a sorpresa.


Detto questo, ho davvero adorato il concetto dietro questo mondo dei fantasmi e il modo in cui interagiscono con il mondo vivente. Con uno stile raffinato e inconfondibile, di soli colori pastello, Brenna Thummler riesce a raccontare una storia intensa di amicizia e varia umanità.